lunedì 25 gennaio 2016

6 Paradisi Naturali da vedere in Spagna prima di morire


EscapadaRural.com ha pubblicato la lista del "20 luoghi da vedere in Spagna prima di morire": veri e propri paradisi naturali a cui gli utenti del sito web si sono dimostrati particolarmente interessati nel corso del 2015. Vi propongo a seguire i miei preferiti della lista, invitandovi a scoprire gli altri direttamente alla fonte. Poco ma sicuro: ne varrà la pena!

1. La chiesa sospesa sul mare (Bilbao) 




Di San Juan de Gaztelugatxe mi ero già innamorata l'anno scorso con una serie di wow alle foto scattate dagli Imagine Dragons. Collocata tra le località basche di Bakio e Bermeo, questa chiesa del decimo secolo si raggiunge attraverso 241 scalini sul mare. Tradizione vuole che, quando la raggiungi, devi suonare la campana ed esprimere un desiderio. Il panorama, lo vedete anche da voi, è mozzafiato. 

2. Il bosco colorato (Paesi Baschi)


Sempre nei pressi di Bilbao, e più precisamente nella Riserva della Biosfera di Urdaibai, si trova il Bosque de Oma. Realizzato dallo scultore e pittore Agustín Ibarrola, è considerato uno dei migliori esempi spagnoli di Land Art, per cui l'uomo interviene creativamente sulla natura allo scopo di dialogarci e migliorarla. Alberi e rocce sono infatti dipinti, in un'incantevole profusione di segni e di colori.
3. Il sentiero più pericoloso del mondo (Málaga)

Riaperto da poco, il Caminito del Rey si è consolidato nel corso del 2015 come una delle principali attrattive turistiche della provincia di Málaga. Sconsigliato se soffrite di vertigini, offre una spettacolare passeggiata su ponti sospesi nel vuoto a più di 100 metri di altezza. Battezzato "Il sentiero più pericoloso del mondo" è in realtà stato riabilitato obbedendo a tutte le necessarie misure di sicurezza. 

4. La chiesa di Ocho Apellidos Vascos  (Guipúzcoa) 











Cala Algorri, nella provincia basca di Guipuzcoa, è nota per recare i segni del meteorite che portò all'estinzione dei dinosauri in Spagna. Lì, nella vicina spiaggia di Itzurun, si trova la suggestiva Ermita de San Telmo, ribattezzata da alcuni "la chiesa del film Ocho Apellidos Vascos". Da lì la vista stessa ha in sè un che di meditativo e religioso.
5. Il bosco della terra di mezzo (Navarra) 
























Il bosco di Urbasa, in Navarra, sembra lo scenario perfetto per lo Hobbit o uno dei film della saga de Il Signore degli Anelli. In queste atmosfere fatate il clima passa dall'atlantico al mediterraneo. 

6. Una spiaggia da sogno (Mallorca) 


El Caló des Moro, a Santanyí, è una delle spiagge più belle dell'isola di Mallorca, ma anche una delle più ambite. Dal momento che è molto piccola, bisogna andarci presto per prendere posto. La levataccia, peró, vale senz'altro la pena. 


7 commenti:

  1. Ahi ahi.
    Ilaria stai facendo troppa pubblicità ai Paesi Baschi :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahhahaha hai ragione :D Però mica è colpa mia se ci sono tanti posti bellissimissimi pure lì :P

      Elimina
  2. Ahi ahi.
    Ilaria stai facendo troppa pubblicità ai Paesi Baschi :-P

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Vero?! La Spagna è sempre la Spagna <3

      Elimina
  4. Ila, mi permetto di suggerire la Playa de las Catedrales a Ribadeo. Un posto incredibile da far venire la pelle d'oca anzi la piel de gallina. ;)
    luca_parma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! è un altro di quei posti che voglio vedere al più presto...le foto sono da restare senza fiato!

      Elimina